Cerca
  • Licia Cappato

Tu chiamale, se vuoi, emozioni!

Aggiornato il: 30 apr 2019

EMOZIONIAMOCI! “Wow, che bella questa affermazione!” è il primo pensiero; “Peccato che non ce lo permettiamo più!” il secondo.





EMOZIONIAMOCI! “Wow, che bella questa affermazione!” è il primo pensiero; “Peccato che non ce lo permettiamo più!” il secondo.

La tendenza dell’educazione è quella di controllare, reprimere, nascondere … e mi sono chiesta: «La Natura ce le ha donate come ingredienti del nostro Essere, perché non permettere loro di esprimersi nella loro pienezza e viverle intensamente, perché bloccarle?»

Parlo di Gioia, Felicità, Amore, Eccitazione, Entusiasmo ma anche di Tristezza, Dolore, Frustrazione, Rabbia.

DA BAMBINI siamo immersi nella bellezza del Piacere di quello che facciamo, nello stupore di ogni cosa, nella scoperta; ogni attimo è dedicato a meravigliarci delle più piccole cose che la vita ci mette davanti. Siamo veri anche nei dissensi che apertamente esprimiamo, poi piano piano perdiamo quella naturale “Saggezza”... dove va?

Il nostro cuore trabocca di Amore e Gioia, poi un poco alla volta crescendo, ci viene insegnato che: «non devi arrabbiarti», «bisogna essere buoni», «non si devono contraddire gli adulti», «ci si deve accontentare», «la vita è un sacrificio», eccetera. Insomma, chi più ne ha più ne metta.

Durante i seminari che faccio, lavoro spesso intensamente con questi sentimenti; ci gioco anche, per comprenderne appieno l’essenza, il loro significato, la loro vera funzionalità.

CONDIVIDO con voi ciò che ho appreso con la Rabbia, da sempre considerata negativa, perché così è consuetudine nella nostra cultura; oggi la guardo con grande rispetto e la ringrazio quando si fa sentire, perché mi sta difendendo, sta facendo semplicemente il suo lavoro, sta svolgendo il suo compito...mi sta dicendo che sto vivendo qualcosa che alla mia Essenza più profonda non va bene! Mi sta insegnando a dire di NO agli altri e a dire SI a me stessa. Lasciatemi dire...«Che bella cosa!»

È considerata il Fuoco quell’elemento della Natura presente anche in noi: se gli faccio fare il suo lavoro e non lo reprimo, non brucia ma trasforma.

È bene saper ascoltare quel fuoco, fargli le giuste domande per avere le risposte, che aiutano a crescere ad andare sempre di più verso noi stessi e non lontani come la maggior parte fa.

ecco dove nascono tutti i malesseri della nostra società... dalla repressione, dal nascondere gli “ingredienti” preziosi per la riuscita della nostra ricetta … quel piatto forte che si chiama ME STESSA/O.

Quando lavoro olisticamente con le persone, le rieduco a “sentire” cosa gli elementi della Natura – Terra, Acqua, Fuoco, Aria ed Etere – ci comunicano; quella natura che è fuori di noi, ma presente anche in ognuno di noi; l’importante è prenderne consapevolezza e conoscenza.

Velocemente li presento per una miglior comprensione...

la terra rappresenta per noi il corpo nella sua parte materiale ed energeticamente è il nostro radicamento alla vita.

l’acqua rappresenta i liquidi che abbiamo (acqua, sangue, ...) ed energeticamente sono le nostre emozioni.

il fuoco rappresenta la nostra vitalità ed energeticamente la nostra volontà.

l’aria rappresenta l’ossigeno per il corpo ed energeticamente sono i nostri pensieri.

l’etere rappresenta lo spazio vitale attorno a noi ed energeticamente il nostro collegamento con il Divino.

da qui si comprende che grande connessione abbiamo con la Natura... è bellissimo prenderne coscienza e lavorare su questi aspetti per arrivare a vivere una vita di Ben-Essere ed autentica, prendendoci la libertà di togliere le maschere indossate da anni per Essere e Vivere pienamente quello che siamo.

Si comprende che quando non si sta bene con se stessi automaticamente vale lo stesso anche per ciò che ci circonda e, talvolta porta spesso a sfogarsi sul cibo o altro, a lamentarsi in continuazione di tutto; energie sprecate perché lamentarsi non porta nessun cambiamento.

il percorso olistico che propongo dal nome “Io sono, Io voglio, Io posso”, presso lo studio Olis di Borgo Valsugana, ha l’obiettivo di fare un “cammino” assieme per acquisire conoscenze sulla Natura e sull’Essere Umano oramai dimenticate.

Andare a conoscersi in profondità per aumentare la propria sicurezza, comprendere il proprio valore e così aumentare la propria autostima e da qui, prendere la forza per creare la vita che si desidera veramente: perché quando si sta bene con Se stessi si sta bene con il Mondo!

Presso lo Studio Olis oltre a piani alimentari personalizzati si possono prenotare sedute individuali per lavorare su quanto esposto sopra e molto altro e... NOVITÀ 2019 si organizzano incontri per lavorare a piccoli gruppi. Per informazioni su date, costi e programma si può scrivere a: olis.licia@gmail.com

Lo staff dello Studio Olis augura un Felice 2019 a tutti voi!

3 visualizzazioni

OLIS - BORGO VALSUGANA (TN), V. HIPPOLITI 11 - Tel. 0461 752 087 - Cell. 340 80 35 400 – olis,licia@gmail.com

​© OLIS – Powered by Media Press Team