Cerca
  • Licia Cappato

E VOILA': SOLSTIZIO D'ESTATE, LUNA NUOVA IN UN CIELO DI ECLISSI SOLARE!



Oggi 20 giugno 2020 è giorno del Solstizio d'Estate, la parola “solstizio” deriva dal latino “sole” e “fermarsi”, indica il momento che il sole si trova in una posizione tale da garantire alla Terra il maggior numero di ore di luce (15 ore), dal punto di vista energetico/esoterico è il momento di inizio della massima espansione energetica e copre fino al giorno di S.Giovanni il 24 giugno.

La fatidica notte di S. Giovanni è attesa per la raccolta di alcune erbe che acquisiscono una particolare forza dalla rugiada di quella notte, nonché la rugiada stessa raccolta e chiamata l'acqua di S. Giovanni che ha molti benefici.

Tornando al Solstizio d'Estate viene ad indicare l'inizio della stagione del raccolto nonché l'inizio dell'Estate, dopo il risveglio avvenuto con la Primavera, ora la Natura esplode in tutta la sua bellezza e ricchezza di frutti.

Guardando all'Essere Umano che ne fa parte, anche per noi ora inizia il periodo dell'espansione e del raccolto dei frutti dei progetti, da ciò che abbiamo “seminato” nei mesi invernali.

Non dimentichiamo che le stagioni e i passaggi che vive la Natura avvengono anche per noi, sotto vari aspetti: fisici, emozionali, psichici ed energetici.

Per questo nell'antichità e per le persone che ancora oggi vivono in connessione con la Natura, questo momento di Solstizio viene celebrato con rituali tra cui i falò per eccellenza, trovandosi a celebrare a cerchio attorno al fuoco.

Il fuoco per dare forza con la sua luce al nostro “raccolto”, per tenere lontano il buio più a lungo possibile e per bruciare delle erbe buttandole direttamente nel falò, a simboleggiare il gettarsi alle spalle le difficoltà dell'anno appena trascorso e dare forza al rinnovamento.

Lavorare per “simboli” porta a lavorare a livello di inconscio e a risanare corpo e mente, come in questo caso.

Il tutto viene potenziato se a celebrarlo vi è la condivisione a cerchio con persone affini ove canti e danze ne fanno da accompagnamento!

Ma in questo giugno 2020 non è ancora finita, perché oltre al solstizio tra il 20 e 21, abbiamo anche nel giorno 21 la Luna Nuova in Cancro in un cielo di eclissi solare...WOW energie a “palla” si dice a casa mia!

Che dire, una meravigliosa Ri-nascita simboleggiata dalla Luna Nuova con tutte le emozioni e sensibilità caratterizzanti del Cancro, potenziata da un Solstizio che dà il via al raccolto dei nostri lavori passati, sullo sfondo di un eclissi solare che spinge a destrutturare per trovare nuovo equilibrio!

E' un anno questo 2020 che sta dando tante emozioni, di svariato tipo per ognuno di noi in base al proprio cammino, ma che spinge sempre verso la Luce; pure quando sembra di essere immersi nelle tenebre lo scopo dell'Universo è spingerci verso l'evoluzione!

Se non avete la possibilità del falò, un piccolo braciere o camino può essere un modo per svolgere il vostro rituale di lasciare andare nonché di benvenuto e rinascita: un mazzetto di erbe o fiori raccolti con “intento di amore”, un elenco di cose da lasciare andare e un grazie per ciò che si è ricevuto e per ciò che verrà e ...il rituale è compiuto.

Abbracciandovi auguro che sia una serena ma spumeggiante rinascita per Tutti Noi!

Un abbraccio

Licia



16 visualizzazioni

OLIS - BORGO VALSUGANA (TN), V. HIPPOLITI 11 - Tel. 0461 752 087 - Cell. 340 80 35 400 – olis,licia@gmail.com

​© OLIS – Powered by Media Press Team