• Licia Cappato

Dicembre: tanta frutta e verdura che ci salvano dagli stravizi delle Feste e dai rigori dell'inverno


Con il freddo, la pioggia e la neve che fa in questo ultimo periodo… chi l’avrebbe mai detto che il mese di dicembre, pur con i suoi proverbiali rigori, è in grado di portare sulle nostre tavole un gran quantitativo di frutta e, soprattutto, di verdura… rigorosamente di stagione, come attenta raccomandazione per un’alimentazione benefica e salutare, per il nostro organismo, ma anche per l’equilibrio di Madre Natura. E ricordiamoci che non solo l’appetito vien mangiando, ma anche la salute...

Sono tante ormai le conferme scientifiche di quanto una dieta corretta ricca di frutta fresca, verdura e ortaggi di stagione aiuti a combattere, in modo naturale, tante problematiche quali, ad esempio, i mali di stagione dovuti al freddo.

Le verdure del mese di dicembre sono: aglio, bietola, broccoli, broccolo romanesco, carciofi, cardi, carote, cavolfiori, cavolini di Bruxelles, cavolo cappuccio, cavolo verza, cicoria, cime di rapa, cipolle, finocchi, frutta in guscio, indivia, legumi secchi, lattuga, patate, porri, radicchio, rape, ravanelli, scalogno, sedano, sedano rapa, spinaci, tartufo bianco e nero, topinambur, valerianella, zucche.


Spinaci, broccoli, radicchio, sedano, sono alimenti che possono garantire un apporto rilevante di vitamine, presente anche nel cavolo, il quale contiene pure una buona quantità di ferro e preziosi sali minerali. Cotto a vapore è molto efficace contro le affezioni delle vie respiratorie e alcuni disturbi intestinali. Il suo succo ha proprietà antinfiammatorie e antidolorifiche, può essere utilizzato per fare dei massaggi e le sue foglie riscaldate e applicate sulla parte indolenzita, calmano il dolore.

Il sedano, oltre ad essere ricco di vitamine, grazie alla notevole ricchezza di minerali è un drenante particolare delle vie respiratorie.

La cipolla ricca di vitamine e sali minerali, è un antisettico naturale, è espettorante, disinfetta l'intestino e cura i geloni.

L'aglio grazie alla notevole quantità di ferro, sali minerali e svariate vitamine (A, B1, B2, PP e C) è molto efficace per combattere catarri bronchiali, febbri, ed è un ottimo antisettico contro le malattie infettive. Inoltre l'aglio può contrastare fastidiosi dolori alle ossa e ai muscoli, se schiacciato con olio di oliva caldo e limone può essere utilizzato per massaggiare la parte dolorante.

Il finocchio, risulta ottimo per combattere la nausea, la digestione difficile e la stitichezza.

La carota è indicata nella cura delle malattie dell'apparato respiratorio (dal semplice raffreddore alla più impegnativa bronchite cronica fino all'asma) e nella prevenzione delle malattie infettive.


Ma oltre che nella verdura, la vitamina C si trova anche nella frutta: kiwi e arance, frutti in grado di contribuire alla prevenzione di molte malattie grazie agli elevati contenuti in vitamina C. Le arance made in Italy, infatti, sono ricchissime di vitamina C (50 mg per ogni 100 gr) e aiutano il nostro organismo ad assorbire il ferro dai vegetali e stimolano le difese del sistema immunitario, prevenendo i fastidiosi raffreddori. Oltre a proteggerci dalle forme influenzali, le arance aiutano a prevenire i disturbi cardio-vascolari e a svolgere azione antistress. Ricche anche di calcio (49 mg ogni 100 g) sono utili nella prevenzione di fragilità ossea e osteoporosi.

Le mele e le pere, invece, aiutano a mantenere sani i nostri polmoni e migliorano sensibilmente le condizioni delle nostre vie respiratorie. In particolare, le pere espellono il catarro dissolvendolo e se bollite e accompagnate dal miele riescono a curare perfettamente sia l'afonia che la raucedine.

Altri frutti di stagione che presentano importanti proprietà nutrizionali sono: bergamotto, cachi, castagne, clementine, limoni, mandarini, melagrana, pompelmi, uva...

Con un così vasto paniere sia di frutta che di verdura non c’è che l’imbarazzo della scelta per prendersi cura di sé e allora, alla fine, anche qualche piccola trasgressione in ambito dolciario, visto il periodo natalizio, sarà del tutto concessa e goduta con gioia.


Licia

21 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti